Per informazioni, scrivimi

Dove votare
Nei comuni con più di 20.000 abitanti sono stati creati più seggi, nella gran parte dei casi vicini al seggio elettorale indicato nella tua tessera. L'Unione ha predisposto un efficiente quanto semplice sistema di ricerca per trovare il tuo seggio: clicca qui.

Per i comuni con meno di 20.000 basterà votare nell'unico seggio comunale predisposto.

Alle Primarie potrai anche votare in un comune nel quale non hai la residenza (penso, tra gli altri, agli studenti fuori sede): è tuttavia necessario informare l'Ufficio tecnico amministrativo entro e non oltre il 12 ottobre.

Per cosa voto
La 'Primaria 2005' è lo strumento scelto da tutte le forze politiche appartenenti all'Unione del centrosinistra (DS, Verdi, Italia dei Valori, Margherita, PCI, Rifondazione Comunista, Udeur, SDI) al fine di individuare il candidato alla carica di Presidente del Consiglio per la prossima legislatura.

Lo strumento ha origini americane, dove i due principali partiti (democratici o repubblicani) fanno ricorso sistematicamente alla Primaria: in molti Stati americani si ha una "primaria chiusa" nel senso che possono partecipare solamente quegli elettori che si sono anticipatamente registrati in un partito (in altri Stati, invece, il voto è solitamente aperto anche ai cosiddetti "indipendenti", i quali si registrano in un partito lo stesso giorno in cui si presentano al seggio).

Come votare
Al seggio è necessario presentarsi con il documento di identità, la tessera elettorale ed 1 euro. Una volta firmati il registro ed il "Progetto per l'Italia: i principi e le azioni dell'Unione", ti verrà consegnata una scheda come quella che segue.

Consegnata la scheda avrai partecipato, per la prima volta nella storia d'Italia, alla scelta diretta tra più candidati a Presidente del Consiglio.

Dal momento che potranno votare anche i giovani che non hanno compiuto 18 anni ma che li compiranno entro il 13 maggio 2006 (scadenza delle prossime elezioni politiche), a questi sarà richiesto solo il documento d'identità.

Per i migranti (residenti da tre anni in Italia), così come per gli studenti o lavoratori fuori sede, sarà invece richiesta l'iscrizione in apposite liste entro il 12 ottobre. Per informazioni puoi contattare l'Ufficio tecnico amministrativo istituito in ogni Provincia o i vari referenti messi a disposizione da alcuni candidati.

Fausto Bertinotti: lista referenti
Antonio Di Pietro: telefonicamente allo 06.64522110 oppure inviando un'email
Alfonso Pecoraro Scanio: 06.4203061

Quando votare
Le operazioni di voto si svolgono dalle ore 8:00 alle ore 22:00 di domenica 16 ottobre, senza interruzioni.

Subito dopo la chiusura dei seggi (ore 22:00) avranno inizio le operazioni di scrutinio.


ATTACCHIAMOLI!

Fausto Bertinotti

Bertinotti | Di Pietro | Scalfarotto | Panzino | Pecoraro Scanio | Prodi | Mastella

Vota Bertinotti